11 August 2007

7° g - 11 AGO: Vava’u – Foe’ata, immersioni, supercena!

Escursione con JJ e Antonio con Ricky, un neozelandese che col suo barchino con fuoribordo Yamaha da 40HP ci porta a fare un paio di immersioni in giro per la laguna. Tra un'immerisone e l'altra ci ha preparato panini e qualcosa da bere. Il tempo non è un granché, il cielo è coperto e ci sono un po' di onde, ma le immersioni sono comunque piacevoli, se non proprio indimenticabili. Certo con questo barchino non si può andare lontano. Gli altri restano a Blue Lagoon, attività marittime varie, letture, riposo.

La prima immersione è a est di Blue Lagoon, in un giardino di corallo. Ad un tratto, mentre siamo indaffarati a rimirare i coralli, si sente dal profondo del blu, inconfondibile, il canto delle balene! Evidentemente sono nelle vicinanze, anche se non si fanno vedere. Emozionante!!

Seconda immersione a ovest di Blue Lagoon, nel "Labirinto", entrambe le immersioni sui 18m, 45'.

Ancora una cena di Feleti da leccarsi i baffi con tre spigolone servite intere al centro del tavolo. Poi gira intorno al tavolo con un padellone dal quale scarica nei nostri piatti filetti di pesce caldi e succulenti! Incredibile come Feleti riesca a creare un'atmosfera magica a tavola tutte le sere. A parte il cibo, sempre eccellente, ed i discreti vini che riesce a far arrivare fin qui, prepara la tavola con un gusto antico, calici e posate di finto argento creano un'ambientazione ottocentesca, che diventa surreale in questo contesto. Inoltre ha sistemato bene le luci, le sedie, gli arredi. Noi siamo in maglietta e pantaloncini corti, of course, quasi mi fa sentire fuori luogo. (Però mi abituo rapidissimamente!)

No comments:

Post a Comment

Click here to leave your comment. All comments are welcome and will be published asap, but offensive language will be removed.