26 August 2004

31° g - 26 AGO: Ua Pou - Papeete

Doudou ed Heléne mi portano a vedere la loro “cabanne”, una villetta presso Haakuti, dove potrebbero eventualmente ospitare i gruppi nel mezzo della foresta pluviale, un in ambiente veramente vergine, basta farglielo sapere per tempo. Transfer aeroporto 2000f.




Partenza in orario per Papeete via Nuku Hiva. Arrivo e sistemazione in albergo. Serata per negozi e al mercato, unico centro di un qualche interesse per gli acquisti (attenzione chiude alle 5). Qualcuno si fa tatuare... costa sui 5-6000f, a secondo del tatuaggio; bravissimi! Condizioni igieniche ottime, gli aghi sono tutti sterilizzati. Serata a cena alle roulottes sul lungomare.

Papeete: Ci sono vari alberghetti (non pensioni di famiglia) piuttosto lerci e rumorosi vicino all’aeroporto o vicino all’imbarco per Moorea. Il mio gruppo ha usato il Hotel Mandarin, gestito da Christophe Beaumont, comodissimo e vicino al centro, prenotare prima perché si riempie facilmente.

No comments:

Post a Comment

Click here to leave your comment. All comments are welcome and will be published asap, but offensive language will be removed.