13 August 2003

7° g - 13 AGO: Hamadan – Gazvin

Al mattino visita alle grotte di Ali Sadr, interessanti soprattutto perché si visitano in barca. Faccio conoscenza di una ragazza imbacuccata ed armata di videocamera che continua a filmarmi mentre io la fotografo... situazione abbastanza comica! Proseguiamo per Hamadan, ma i siti archeologici sono talmente distrutti che sconsiglierei di andarci.

Arriviamo nel pomeriggio a Gazvin e visitiamo il mausoleo di Hossein, interessante sia per l’arte che contiene sia per la grande vita che lo popola a quall’ora. Adiacente ad esso è un commovente cimitero dei morti della guerra contro l’Iraq.

Dopo cena passeggiamo per Gazvin e per visitare la moschea di Al Nabi ci imbattiamo in un adiacente centro di addestramento dei Pasdaran, la milizia politica degli Ayatollah, oggi parzialmente esautorata ma ancora tracotante e proterva. Chiediamo di visitare il complesso e ci viene accordato di entrare, ma siamo seguiti passo passo da un Pasdaran ...con un mitragliatore (M-16 americano) in braccio!!!!! Breve giretto del cortile, ringraziamenti e rapida uscita.

No comments:

Post a Comment

Click here to leave your comment. All comments are welcome and will be published asap, but offensive language will be removed.