14 August 2010

3° g - 14 Ago: Shimla (2200 mslm)

Oggi ci separiamo un piccoli gruppetti e partiamo per una visita della città libera, ognuno segue i propri interessi e curiosità. Me ne vado a spasso per il "Mall", la zona centrale creata dagli inglesi che qui avevano la loro capitale estiva.

Salgo poi al tempio di Jakhu, in circa 45 minuti di facile camminata. La città è piena di turisti indiani, da quando gli inglesi hanno trasformato quello che era un villaggio montano in una capitale. Ora va di moda e la classe media indiana ama farsi vedere qui. Molti cercano la conversazione, chiedono da dove vengo, cosa faccio nella vita. Bella domanda..:!

Mi imbatto in un "tea corner", in una viuzza tra il Mall e la Circular Road e chiedo un chai perché lo vedo lì bello e pronto, ma il vecchietto insiste a farmelo fresco. Mette a bollire in un pentolone due mestolate di acque che prende da un'altra pentola, e ci versa il tè. Mentre l'acqua scalda batte il latte, come se dovesse fare il burro. Indi aggiunge zucchero nel tè che comincia a bollire, o quasi, e poi il latte, fa andare tutto qualche minuto sul fuoco e poi screma la superficie con un mestolo bucherellato. Solo a questo punto ce lo versa, soddisfatto, nei bicchieri. Ottimo, dolce il giusto, temperatura perfetta, le spezie lottano con lo zucchero per la prima fila sulle mie papille gustative ma alla fine è pareggio, un'armonia di sapori ed aromi perfetta.

A pranzo all'Ashiana, sulla parte alta del Mall, che si chiama The Ridge, con una vista spettacolare sulla valle. Mangiamo in una grande terrazza, minaccia di piovere ma poi torna il sole. Frittelline di formaggio palak, e ottimo lassi dolce servito in bicchieri di metallo gelati.

Quindi ancora a spasso, non mancano gli spunti panoramici, i monumenti, i parchi. Mi fermo a sbrigare questioni organizzative con il corrispondente via email, un internet café al Mall costa 30 rupie l'ora (50 centesimi di euro) e la linea è supervelocissima! Shimla è un centro di intenso turismo indiano, si compra un po' di tutto (attenzione perché sarà l'ultima occasione per fare un po' di shopping) e si mangia bene.

No comments:

Post a Comment

Click here to leave your comment. All comments are welcome and will be published asap, but offensive language will be removed.