28 April 2011

Recensione: Benvenuti nel paese delle donne, di Francesca Rosati Freeman, ****

A sud delle nuvole
Sinossi

Un viaggio straordinario 'a sud delle nuvole', alla scoperta di Nu Guo, il paese delle donne. Qui abitano i Moso, un'etnia strutturata in grandi famiglie matriarcali. Un sistema unico, nel quale le donne 'portano sulle spalle' un'intera comunità e i valori su cui sono costruite tutte le nostre società sono rovesciati. I Moso, infatti, rifiutano il matrimonio e le coppie passano la notte insieme per separarsi all'alba.



Recensione

L'Autrice Francesca Rosati Freeman  ripercorre il viaggio di Namu, la protagonista di "Il paese delle donne" (Sperlig & Kupfer) nello Yunnan, la provincia cinese dove abitano i Moso, una piccola minoranza etnica presso la quale le donne hanno un ruolo preminente e molto speciale.

Un'interessante approfondimento sociale e poltico di una piccola realtà della Cina del sud ovest. L'autrice visita ripetutamente la regione e riesce ad entrare nelle case e dar voce a tanti Moso che altrimenti non ascolterebbe nessuno. Il libro mette a nudo i successi ma anche le contraddizioni dell'amministrazione cinese in questa regiona, dagli estremismi del maoismo alla maggiore autonomia dei giorni nostri.

Consiglio di leggere entrambi i libri, sono complementari tra di loro.


No comments:

Post a Comment

Click here to leave your comment. All comments are welcome and will be published asap, but offensive language will be removed.