16 September 2019

Fiori e tortini di luna del mezzo autunno

A casa mia suocera prepara sempre spaghetti (di riso o grano) per colazione, di solito al brodo con qualche pezzo di carne. Mi piace, ci sono abituato, ma ogni tanto mi stufo e cambio. Oggi ho fatto una frittata. Uova di oca, più grandi e con un enorme tuorlo, cipollotto e aglio.

Oggi è il "giorno di mezz'autunno" del calendario lunare cinese. È anche il terzo anniversario del mio matrimonio di Sanya. In realtà quel giorno era il 15 settembre solare, oggi è il 16, ma siccome si conta il calendario lunare la data nel nostro calendario gregoriano cambia tutti gli anni. Basta saperlo...

Esco da solo, non sono ancora mai andato a far compere per conto mio ma ci provo. Compro un mazzo di fiori per 90 Rmb per un bel mazzo, mi regalano anche qualche fiore in più.

Poi compro i classici tortini per il mezzo autunno, 100 Rmb per 10 poi me ne faccio regalare un altro ma so che comunque mi ha fregato anche se sono molto buoni e hanno ben due tuorli al centro!

Quanto torno a casa Lifang è contenta dei fiori, per una volta sono riuscito a farle una sorpresa gradita! Mio suocero è sorpreso pure, per il fatto che sia andato a far spese da solo senza parlare la lingua. Non che sia stato difficile, e poi mi hanno pure fregato sul prezzo, ma non importa: comunque ho guadagnato qualche punto.

La sera andiamo a cena ad un ristorantino particolare, si chiama "Golden Claypot Rice" cioè il "riso nella ciotola di terracotta dorata". Un posticino speciale, dove cucinano il riso in ciotole di terracotta, appunto, su fornelli alimentati a carbone posti sul marciapiede antistante la porta d'ingresso.

Poi dal menù si sceglie cosa abbinare al riso: carne, pesce, ortaggi vari. Quando hanno finito il riso chiudono, non servirebbero mai carne o pesce senza riso. Sennò la terracotta dorata che ci sta a fare?

No comments:

Post a Comment

Click here to leave your comment. All comments are welcome and will be published asap, but offensive language will be removed.